LOMBOSCIATALGIA

Quando il dolore che colpisce la regione lombare e sacrale si irradia all’arto inferiore viene indicato come lombosciatalgia.

Come agisce la Magnetoterapia

Agiscono in virtù del loro effetto antiinfiammatorio direttamente controllando la pompa del sodio e del potassio ristabilendo il potenziale di lesione. In più ha un effetto analgesico inibendo, a livello post-sinaptico, le fibre C responsabili della trasmissione della componente lenta del dolore, bloccando il gate-control e la liberazione di sostanze algogene e pro-infiammatorie come l’istamina, svolgendo peraltro un’ottima azione antiallergica. Inoltre, a livello ipofisi, favorisce la produzione di endorfine cerebrali e di cortisolo naturale attraverso la stimolazione della ghiandola surrenale, riducendo dolore, edema ed infiammazione.

Prova Gratis